Socrate: quello che non sa nulla. Anzi sa tutto.

Phoresta / 2019  / Socrate: quello che non sa nulla. Anzi sa tutto.

Questa volta per il 5×1000 abbiamo parlato con pezzo da 90 della filosofia antica. Nientemeno che Socrate.

Come sapete Socrate (470-399 a. C.) aveva un modo di argomentare che risaliva al mestiere della madre di professione levatrice. Cioè faceva delle domande al suo interlocutore sempre più incalzanti. Così pian piano si arrivava alla verità. Come un bambino che esce dal grembo della madre. Proviamo allora a fare una domanda a Socrate e vediamo come risponde.

Noi – Salve Socrate siamo di Phoresta. Sarebbe disposto a dialogare con noi?

Socrate – Certo, per Zeus!. Io sono sempre disponibile a dialogare con tutti. Ma qual è l’argomento che volete affrontare? Forse l‘immortalità dell’anima?

Noi – Non proprio. Una cosa più terra terra. Ma utile secondo noi.

Socrate – E allora ditemi e sarò lieto di conversare con voi.

Noi – Ecco Maestro,  lei che conosce tutto. Sa cos’è il 5×1000?.

Socrate- No, io non so nulla. L’unica cosa che so è che non so nulla.

Noi – Allora le spieghiamo noi: il 5×1000 è una formula che permette al cittadino di devolvere una percentuale delle sue tasse a un’organizzazione benefica. Gratuitamente. Basta dire al commercialista di inserire nella apposita casella il codice fiscale del beneficiario.

Socrate –Mi  sembra una cosa saggia. Ma dovremmo definire prima che cosa è un’associazione benefica. Come sapete il bene assoluto è la conoscenza.

Noi – Un esempio eclatante è Phoresta: sa che il bene dell’uomo è la presenza di alberi che fanno respirare il pianeta. E devolve tutte le somme ricevute alla riforestazione.

Socrate – Mi pare molto giusto. Sotto gli alberi è più piacevole meditare e argomentare. E arrivare a capire che, per esempio, questo 5×1000 può renderci  cittadini migliori. E’ una formula che anche Atene avrebbe dovuto adottare. Chiunque lo capirebbe. Tranne naturalmente i sofisti.

Noi –Ah ce l’ha ancora contro questi suoi avversari.

Socrate- (Sorridendo) Per carità: pur di non rivederli berrei ancora volentieri la cicuta.