Come risparmiare energia elettrica.

Phoresta / 2018  / Come risparmiare energia elettrica.

Utilizzo degli elettrodomestici: oggi parliamo del frigo-freezer. Soprattutto nei frigoriferi e freezer domestici lasciare uno spazio adeguato dal muro (10-20 centimetri) per permettere la ventilazione della serpentina posteriore e se possibile ogni tanto spolverarla, ricordarsi di sbrinare regolarmente il nostro frigo-freezer  e controllare che il compressore funzioni solo alcuni minuti e rimanga spento per mezz’ora. Se il funzionamento è inverso cioè il compressore funziona per mezz’ora e rimane spento alcuni minuti, vuol dire che il nostro elettrodomestico ha un problema. Potrebbe essere scarico di gas oppure avere le guarnizioni danneggiate,  perciò ci si deve rivolgere a un centro assistenza e, nel caso, sostituirlo con uno possibilmente di classe A+++. Adottando questi semplici accorgimenti alla fine dell’anno oltre ad aver risparmiato sulla bolletta avremo anche contribuito ad abbattere  sia l’inquinamento sia l’immissione di CO2 in atmosfera.

Buon risparmio!