A Penna5 piace scrivere delle buone cose. Per esempio…(III)

Phoresta / 2018  / A Penna5 piace scrivere delle buone cose. Per esempio…(III)

Bene proseguiamo con la rubrica 5×1000. Ogni volta parliamo di un approccio diverso. Cioè a un modo diverso di presentare questa formula che consente a Phoresta di finanziarsi. O meglio di finanziare i rimboschimenti. Questa volta ci siamo inventati una penna umanizzata che… parla.

Sentite che cosa ha da dirci.

Vi presentiamo Penna5.

“Buongiorno mi chiamo Penna5. Il mio lavoro è scrivere. Scrivo di tutto naturalmente. 

Ma sapere qual è il lavoro che preferisco?

Compilare la casella del 5×1000 della dichiarazione dei redditi del 730.

Perché mi piace? Perché faccio del bene, a voi che mi leggete e, in generale, al pianeta.

Nei prossimi numeri vi racconto meglio quello che faccio.

E tra qualche mese potrò fare il mio lavoro preferito.

Seguitemi…”